Social Media e Community Management, la ricetta di Constant si chiama “Social Pills” - Constant Design

Social Media e Community Management, la ricetta di Constant si chiama “Social Pills”

In questo articolo vogliamo concentrarci sul racconto di uno dei settori che ha fatto crescere il nostro reparto digital. Dal 2015 abbiamo iniziato a coltivare la passione per il “racconto” territoriale, entrando a far parte del circuito di Igers Italia attraverso la gestione dell’account provinciale di Igers Rieti.

La passione per lo storytelling ha fatto crescere e ha motivato un’intera community di persone amanti del territorio. Attualmente gestiamo questo ecosistema sia on-line che off-line creando eventi e stimolando le persone a raccontarlo insieme a noi. Con lo stesso concetto lavoriamo per le nostre aziende ed i nostri clienti con l’obiettivo di raccontare, ad utenti profilati, una storia unica fatta di prodotti ma soprattutto di persone.

Con grande semplicità lavoriamo sul naturale e spontaneo consenso da parte delle persone innescando il passaparola on-line. Il word of mouth, infatti, è da sempre una delle forme pubblicitarie più efficaci e, fruttando le competenze e le conoscenze acquisite nel corso degli anni come promotori di una cultura dell’estetica e di contenuti curati ed unici, creiamo per i nostri clienti community di clienti.

Stiamo costruendo una community Constant basta sull’ascolto come variabile fondamentale per poter instaurare in prima istanza un rapporto di fiducia con i nostri committenti. Tutte le nostre strategie hanno come base il dialogo continuo e costante. La procedura di base parte dall’individuazione di obiettivi strutturando il lavoro in più fasi al fine di ottenere risultati evidenti e misurabili. Il lavoro di individuazione di strumenti e dei canali migliori si fonda su una consapevolezza del mezzo e la visione di utilizzo. La nostra è una missione culturale che si manifesta come cura creativa, un vantaggio competitivo per chi entrerà a far parte della nostra community.